x

x

martedì, 25 Giugno, 2024
HomeCalabriaTragedia nel Reggino: dopo mamma e figlio morta anche la sorella di...

Tragedia nel Reggino: dopo mamma e figlio morta anche la sorella di 13 anni, andavano ad una festa di matrimonio

Si è aggravato il bilancio del grave incidente della strada che si è verificato lungo la strada provinciale che da Bovalino conduce a Natile dove un’utilitaria con a bordo una donna di 39 anni, Caterina Pipicelli e i suoi due figli, un maschietto di 11 anni e una ragazzina di 13, è precipitata per causa in corso di accertamento in una scarpata.

Nell’impatto sono deceduti la mamma e il bambino mentre la figlia, soccorsa dai sanitari, è stata trasportata dall’ospedale di Locri al GOM di Reggio Calabria con l’elisoccorso. Troppe gravi le ferite riportate, purtroppo. Infatti la ragazzina è spirata dopo alcune ore dal ricovero.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

Secondo quanto si è appreso la donna e i due bambini, residenti a Natile Vecchio, frazione di Careri, si stavano recando ad una festa di matrimonio presso un locale di Ardore.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE