x

x

lunedì, 20 Maggio, 2024
HomeCalabriaA Le Castella catturato in mare pesce di ‘specie aliena’ velenoso: è...

A Le Castella catturato in mare pesce di ‘specie aliena’ velenoso: è fra i più pericolosi al mondo

Una rara specie di pesce tropicale, classificata come ‘aliena’, è stata ritrovata oggi nello specchio d’acqua di Le Castella, nel crotonese. Si tratta di un esemplare di pesce scorpione o leone, una specie diffusa nel Mar Rosso e nell’Oceano Pacifico, dal Sud-Est asiatico fino all’Australia, dal Giappone alla Polinesia. Abita le lagune e i fondali sassosi e di barriera fino a 150 metri di profondità.

L’esemplare è finito nelle reti di un pescatore professionista che ha avvisato l’associazione Isola Ambiente Apnea dalla quale, come da ‘protocollo specie aliene’, è partita la segnalazione alla guardia costiera di Crotone e all’Ispra di Palermo, settore specie aliene che, dopo aver visionato la foto, ha confermato la specie. L’esemplare catturato a Le Castella è di circa 17 centimetri.

Slide
Slide
Slide

E’ uno dei pesci più pericolosi al mondo perchè il veleno che rilascia tramite i suoi aculei nel caso si senta attaccato può causare seri danni ad altri esseri viventi, incluso l’uomo. Nel caso di puntura un primo intervento è mettere sulla zona colpita acqua calda ad almeno 45 gradi e quindi rivolgersi ad un medico. Il pesce leone è una specie infestante in quanto non ha predatori naturali e rappresenta un rischio per gli ecosistemi che invade.
(Agi)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE