martedì, 31 Gennaio, 2023
HomeCronacaSi barrica nel suo appartamento e minaccia i genitori: momenti di follia...

Si barrica nel suo appartamento e minaccia i genitori: momenti di follia nel Vibonese

Questa mattina momenti di terrore in una palazzina di cinque piani su via Nazionale a Pizzo. Un uomo, P.V., si è barricato insieme ai suoi genitori nel loro appartamento al terzo piano, minacciando di fargli del male. Il 40enne non è nuovo a gesti del genere, data la sua condizione psichica, ma mai era arrivato a tale gravità.

Alle 6.45 circa sono arrivati i sanitari del 118, dopo il ferimento della madre, fortunatamente non colpita in parti vitali. I soccorsi non sono stati, però, facili: l’uomo infatti non aveva nessuna intenzione di farli entrare in casa ma alla fine, complice l’arrivo delle forze dell’Ordine, è stato costretto a desistere e ad aprire la porta per permettere le prime cure alla donna. I sanitari sono, poi, riusciti a portarla in ospedale, dove le è stata riscontrata una ferita da taglio alla testa, al petto e al braccio sinistro.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Dopo che anche il padre è stato tratto fuori dall’appartamento, l’uomo si è barricato nell’abitazione minacciando gesti autolesionisti. Il protagonista della vicenda, che non sarebbe nuovo ad episodi del genere anche se non di tale gravità, una volta uscito dall’appartamento familiare, è stato portato via e affidato alle cure dei sanitari dell’ospedale di Vibo Valentia.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,252FansLike
6,162FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE