x

x

lunedì, 17 Giugno, 2024
HomeCalabriaOmicidio Ascone a Taurianova, Corte d'Assise condanna all'ergastolo l'ex moglie e l'amante

Omicidio Ascone a Taurianova, Corte d’Assise condanna all’ergastolo l’ex moglie e l’amante

Palmi (RC) – La Corte d’Assise (presidente Francesco Petrone, a latere Anna Laura Ascioti e gli agli otto giudici popolari), al termine del processo di primo grado, ha condannato all’ergastolo Ilaria Sturiale e Salvatore Antonio Figliuzzi riconosciuti colpevoli dell’omicidio di Agostino Ascone, 37 anni, l’imprenditore agricolo di Amato di Taurianova scomparso nel nulla il 27 dicembre del 2021. Figliuzzi era anche il marito della testimone di giustizia Maria Concetta Cacciola, morta nel 2011 per aver ingerito dell’acido. I giudici, inoltre, hanno condannato a 24 anni e sei mesi Giuseppe Trapasso, ritenuto complice dei due amanti. Ordinati anche risarcimenti per le parti civili, tra cui i famigliari della vittima e i Comuni di Rosarno e Taurianova.

Le indagini sono state svolte con il supporto dei carabinieri della Compagnia di Taurianova e con l’intervento specialistico del personale del Ris di Messina e del Reparto anticrimine di Reggio Calabria. Le indagini condotte dai carabinieri hanno cristallizzato il fatto che Agostino Ascone sia caduto in un tranello, organizzato dalla moglie e dal suo amante, e sia stato ucciso. Anche se il corpo non è stato trovato, stando alle intercettazioni, sembrerebbe che il cadavere sia stato sotterrato da Figliuzzi, esponente della cosca Bellocco di Rosarno.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

Secondo la tesi accusatoria della DDA, Ascone sarebbe rimasto vittima di un delitto che “maturato in un ambiente caratterizzato dal codice comportamentale della ‘ndrangheta, caratterizzato dal regime di omertà e dalla forza di intimidazione che i diretti interessati sono consapevoli di esercitare”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE