martedì, 29 Novembre, 2022
HomeAttualitàNomine Asp, azzurri delusi da scelte: "avevamo chiesto di individuare le personalità...

Nomine Asp, azzurri delusi da scelte: “avevamo chiesto di individuare le personalità migliori”

L’accordo sulle nomine nelle Asp e Ao calabresi tra il commissario Longo e il presidente ff della Regione Spirlì non è piaciuto ai parlamentari di Forza Italia e i consiglieri regionali di Forza Italia e del gruppo “Jole Santelli Presidente”.
In una nota, infatti, scrivono “La sanità in Calabria è commissariata da quasi 12 anni. Forza Italia ritiene che questa sia una strada sbagliata per tentare di risolvere i problemi storici del nostro territorio e in più d’una occasione abbiamo chiesto al governo nazionale di lasciare alla Calabria e ai calabresi la gestione e il risanamento della sanità. Ora – prosegue la nota – leggiamo che il commissario ad acta della sanità, Guido Longo, d’intesa con il presidente facente funzioni della Giunta regionale, Nino Spirlì, ha nominato i nuovi commissari delle aziende sanitarie e ospedaliere della Calabria”.
Nello specifico delle nomine i consiglieri regionali di Forza Italia e “Jole Santelli Presidente” e i parlamentari di Forza Italia rilevano che “in merito a queste decisioni, comunque spettanti alla struttura commissariale, avevamo chiesto di individuare le personalità migliori per guidare le aziende sanitarie. Serviva un supplemento di approfondimento, probabilmente servivano ulteriori riflessioni”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,250FansLike
6,014FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE