Mancano oltre 60mila infermieri: 23.500 al Sud e nelle Isole

infermieri italia

Secondo la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi) mancano quasi 27mila infermieri al Nord, circa 13mila al Centro e 23.500 al Sud e nelle Isole.

Secondo l’Ocse il rapporto infermieri-medici, che dovrebbe essere secondo standard internazionali 1 su 3 abitanti è, sempre secondo l’Ocse, inferiore di 1 per 1,5 abitanti.

Nel 2020 è stata l’unica laurea tra le sanitarie che ha visto aumentare le domande di quasi l’8% contro una diminuzione, più o meno evidente, delle altre e secondo i dati a un anno dalla laurea in tempi pre-Covid già l’80% era in servizio.