mercoledì, 8 Dicembre, 2021
HomeCronacaFondi ottenuti indebitamente: sequestrati beni a imprenditore di Isola Capo Rizzuto

Fondi ottenuti indebitamente: sequestrati beni a imprenditore di Isola Capo Rizzuto

Un imprenditore C.F. di 32 anni, di Isola di Capo Rizzuto, è stato denunciato per indebita percezione di erogazioni in danno dello Stato. L’uomo ha incassato oltre 60 mila euro di fondi statali destinati alle imprese in difficoltà dichiarando falsamente di avere subito un’ingente perdita di fatturato a causa della pandemia. I finanzieri del Comando provinciale di Crotone hanno proceduto al sequestro di beni e disponibilità finanziarie.
La ricostruzione del reale volume d’affari dell’azienda ha consentito di appurare l’indebita percezione del contributo. L’uomo era riuscito ad ottenere ulteriori contributi relativi al Decreto Ristori, Decreto Ristori bis e Decreto Natale, previsti dallo Stato, per un importo complessivo di 182 mila euro. La somma era già stata riconosciuta al richiedente ma l’erogazione è stata bloccata dall’Agenzia delle Entrate su richiesta della Guardia di Finanza.

SEGUICI SUI SOCIAL

140,558FansLike
5,380FollowersFollow
327FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE