domenica, 4 Dicembre, 2022
HomeCronacaFinanziere in servizio a Lamezia si toglie la vita con un colpo...

Finanziere in servizio a Lamezia si toglie la vita con un colpo di pistola

Era chiamato a deporre ieri 11 maggio in Tribunale a Vibo Valentia nel processo nato dall’operazione antimafia “Petrol Mafie”

Il luogotenente della Guardia di finanza originario di Soveria Mannelli e in servizio a Lamezia Terme di 52 anni A.C. si è tolto la vita a Pizzo: il corpo ritrovato in un appartamento di proprietà dei suoceri che usavano solo nel periodo estivo.

Ieri mattina era atteso nell’aula di Tribunale di Vibo Valentia sui traffici illeciti di idrocarburi della ‘ndrangheta nell’operazione “Petrol Mafie”. Il 52enne aveva già deposto lo scorso sabato.

Slide
Slide

Sul tragico evento indagano i Carabinieri con il coordinamento della Procura di Vibo Valentia.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,258FansLike
6,045FollowersFollow
391FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE