giovedì, 18 Agosto, 2022
HomeCatanzaroCatanzaro, a processo l'ex consigliere regionale Claudio Parente e i consiglieri comunali...

Catanzaro, a processo l’ex consigliere regionale Claudio Parente e i consiglieri comunali Pisano e Gironda

Catanzaro – Il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Catanzaro ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti dell’ex consigliere regionale, Claudio Parente (nella foto), e dei due consiglieri comunali di Catanzaro Giuseppe Pisano e Francesco Gironda, consiglieri comunali di maggioranza Giuseppe Pisano e Francesco Gironda, entrambi eletti nel civico consesso nella lista “Officina del Sud”, il movimento fondato proprio da Parente.

I tre indagati dovranno rispondere delle accuse di peculato (Parente) e di corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio (Pisano e Gironda). Il processo avrà inizio il 13 dicembre prossimo.

Slide
Slide

Il procuratore capo Nicola Gratteri, l’aggiunto Giancarlo Novelli e il sostituto Graziella Viscomi, nel mese di luglio scorso, hanno firmato la richiesta di rinvio a giudizio per i tre politici coinvolti nell’inchiesta “Corvo” condotta dalla Guardia di Finanza.

L’indagine ha al centro la convenzione firmata tra l’amministrazione comunale e la “Vivere Insieme” società fondata da Parente e di cui il politico, nonostante le dimissioni, avrebbe mantenuto secondo l’accusa la gestione e il controllo.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,068FansLike
5,791FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE