x

x

giovedì, 29 Febbraio, 2024
HomeCalabriaAlessia Pifferi lasciò per una settimana da sola a casa la piccola...

Alessia Pifferi lasciò per una settimana da sola a casa la piccola Diana, morta di stenti a 18 mesi

Non c’erano alimenti per la bambina con il frigo che “era praticamente vuoto”. È quanto ha detto la dirigente del gabinetto regionale di polizia scientifica di Milano, Anna Maria Di Giulio, in merito al primo sopralluogo nell’appartamento di via Parea dove il 20 luglio 2022 era stato ritrovato il corpo di Diana Pifferi, la bimba di quasi 18 mesi morta di stenti dopo essere stata abbandonata per una settimana dalla madre Alessia (originaria del crotonese).

La funzionaria di Polizia è stata sentita come testimone nel processo in corte d’assise in cui Alessia Pifferi è imputata per omicidio pluriaggravato. Sulle condizioni del corpo la dirigente Di Giulio ha detto: “Indossava solo un vestitino giallo e non aveva il pannolino. Aveva già annerite le punte delle dita e del naso. Era umida con i capelli un po’ bagnati”.

Slide
Slide
Slide

Leggi anche:

Parla la nonna della bimba morta di stenti a Milano: Vivo a Crotone, non potevo immaginare una cosa simile

SEGUICI SUI SOCIAL

142,091FansLike
6,653FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE