x

x

sabato, 2 Marzo, 2024
HomeLamezia TermeVideo - Successo per l’AMA Little Big Band al concerto inaugurale del...

Video – Successo per l’AMA Little Big Band al concerto inaugurale del Parco Barisco

Alla presenza del pubblico delle grandi occasioni, che gremiva ogni spazio disponibile, ha avuto luogo la sera del 12 luglio il concerto dell’AMA Little Big Band diretta da Ferruccio Messinese con special guest il vibrafonista lametino Samuel Cerra che ha inaugurato il Parco Barisco sito nella zona nord dell’ex comune di Nicastro restituito alla fruizione pubblica dell’Amministrazione Comunale grazie anche al determinante impegno dell’Ing. Pasqualino Nicotera. L’evento è iniziato con la presentazione da parte di Francescantonio Pollice dei 16 professionisti componenti il gruppo iniziando dal direttore Ferruccio Messinese per proseguire con i sassofonisti Vito Procopio, Manuel Gugliotta, Sergio Sirianni, Bruno De Santis, Francesco Gugliotta, i trombettisti Antonio Gullo, Francesco Tropea e Antonio Procopio, i trombonisti Salvatore Cerullo e Danilo Giampà, il chitarrista Vittorio Viscomi, il bassista Giuseppe Gugliotta, il batterista Giuseppe Cutuli, il pianista Davide Gugliotta e l’ospite speciale il vibrafonista Samuel Cerra.

E’ intervenuto poi il Sindaco della Città Paolo Mascaro che ha sottolineato l’importanza della restituzione alla pubblica fruizione di un bene pubblico che dovrà essere curato e tutelato. Sin dalle prime note del concerto iniziate con il brano Birdland di Joe Zawinul l’orchestra ha dato prova di compatezza strumentale ed efficace trasmissione musicali ad un pubblico che è andato sempre più appassionandosi ai ritmi e melodie jazz di grandi di questo particolare repertorio come Herbie Hancock, Henry Mancini, Miles Davis, Glenn Miller, Billy Strayhorn, Chuck Rio, Sonny Rollins, Duke Ellington. Tutti i musicisti, il direttore ed il solista sono stati apprezzati per la qualità delle loro performance e la sensibilità dimostrata nel corso dell’intero concerto.

Slide
Slide
Slide

Il concerto, realizzato nell’ambito del progetto Calabria Straordinaria una terra da sogno promosso con il sostegno della Regione Calabria, si è concluso con il celebre traditional Wheh the Saints go marching in. Una bella serata che è il primo dei quattro grandi concerti programmati da AMA Calabria nella città della piana. Il prossimo appuntamento AMA Calabria con la grande UTE LEMPER sarà il 20 luglio all’Abbazia benedettina.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,089FansLike
6,655FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE