mercoledì, 19 Gennaio, 2022
HomeCalabriaViolenta lite tra rumeni, uno aveva un coltello e ha ferito lievemente...

Violenta lite tra rumeni, uno aveva un coltello e ha ferito lievemente l’altro

Tanta paura e un ferito sono il bilancio di una rissa violenta avvenuta poche ore fa nella centralissima piazza Sant’Agostino a Reggio. Ma avrebbe potuto scapparci il morto poichè uno dei cittadini rumeni coinvolti nella lite aveva con sè un coltello, con il quale ha colpito la persona rimasta ferita. Proprio quando è avvenuto il ferimento, i parenti della vittima sono giunti a dare soccorso ma soprattutto a reagire contro l’autore dell’atto violento, rischiando di far degenerare la situazione. L’arrivo della polizia ha impedito che la rissa continuasse. Il ferito, che fortunatamente è stato raggiunto da un fendente in modo lieve, è stato trasportato nel Grande Ospedale Metropolitano, e l’uomo con il coltello accompagnato in questura, dove, con il pm di turno, sono in corso accertamenti su di lui per valutare la sua situazione.

Slide
02
Slide

Le sirene della polizia, le urla e la confusione, a pochi passi dal corso Garibaldi e di sabato pomeriggio, ha molto inquietato la gente che si trovava nella zona. E non sono mancati commenti malevoli sulla nazionalità delle persone coinvolte: la piazza Sant’Agostino è infatti punto di incontro non solo per rumeni ma per molte altre comunità di stranieri, tanto che si svolgono anche lezioni di italiano all’aperto da parte di volontari. Un processo di integrazione che spesso si scontra con i pregiudizi, come quelli di chi nella rissa di oggi pomeriggio ha rilevato soltanto che i protagonisti dell’episodio siano stati rumeni.

SEGUICI SUI SOCIAL

140,665FansLike
5,395FollowersFollow
342FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE