x

x

lunedì, 24 Giugno, 2024
HomeAttualitàVia libera Ddl per riordino Consorzi Bonifica e Linee guida piano ridimensionamento...

Via libera Ddl per riordino Consorzi Bonifica e Linee guida piano ridimensionamento scolastico

Catanzaro – La Giunta della Regione Calabria, nella riunione di oggi, su proposta congiunta del presidente Roberto Occhiuto e dell’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo, ha approvato il disegno di legge sul riordino dei Consorzi di bonifica e sulla tutela e bonifica del territorio rurale. Su indicazione del presidente Occhiuto è stata anche stabilita la riprogrammazione di 1,2 milioni da destinare al progetto “Eyes on the park”, per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza nel Parco della Biodiversità di Catanzaro. La finalità del progetto è di garantire migliori condizioni di sicurezza a cittadini e operatori, contribuendo anche a prevenire fenomeni criminali.

Su proposta della vicepresidente con delega all’Istruzione, Giusi Princi, la Giunta ha, poi, approvato le linee guida sul Piano di dimensionamento della rete scolastica e sulla programmazione dell’offerta formativa per il prossimo triennio. I criteri contenuti nella proposta regionale di riorganizzazione della rete scolastica a cui si dovranno attenere gli Enti sono i seguenti: nelle aree ad alta densità, in particolare nei comuni capoluogo e nei comuni superiori a 15mila abitanti, si può tendere a costituire/mantenere istituti scolastici con un numero di almeno 1000 alunni; nelle aree scarsamente popolate, nelle aree interne e nelle aree periferiche, che si caratterizzano per condizioni di particolare isolamento, si può tendere a costituire/mantenere istituti scolastici con un numero di almeno 600 studenti. Il documento approvato in Giunta, diventerà definitivo dopo il parere della commissione cultura del Consiglio regionale.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

Con un altro atto deliberativo della vicepresidente Princi, è stata decisa, per l’annualità 2023-2025, l’iscrizione in bilancio della somma di 3.257.927,81 euro, assegnata dallo Stato nell’ambito del Pnrr, per la digitalizzazione del patrimonio culturale pubblico. Approvata, inoltre, sempre su indicazione della vicepresidente, la proroga della concessione, in comodato d’uso gratuito, al Ministero della Giustizia dell’aula bunker, situata nell’area ex Sir di Lamezia Terme, per le esigenze degli uffici giudiziari del distretto di Catanzaro.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE