venerdì, 9 Dicembre, 2022
HomeCronacaVentiseienne del Catanzarese sorpreso con 3,5 kg di marijuana essiccata

Ventiseienne del Catanzarese sorpreso con 3,5 kg di marijuana essiccata

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Soveria Mannelli, coadiuvati dalla Stazione di Serrastretta sono riusciti a sorprendere, all’interno della propria azienda agricola e zootecnica di una frazione del Comune di Serrastretta, un giovane lametino incensurato.
I sospetti si realizzavano però solo a seguito di perquisizione locale dove, all’interno di una stalla per caprini, c’era sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso di 3,600 chilogrammi, già essiccata, suddivisa in quasi 100 cime e infiorescenze delle medesime piante di cannabis.
Nel corso di accurato sopralluogo, gli operanti rinvenivano, sempre nella disponibilità del predetto, un bilancino digitale di precisione, una macchina per sottovuoto nonché materiale vario per il confezionamento.
Durante la perquisizione domiciliare i militari riscontravano che il giovane non custodiva correttamente le armi in suo possesso e regolarmente detenute.
Il materiale sequestrato ha raggiunto il LASS di Vibo Valentia per gli accertamenti di rito.
La flagranza dei reati di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e omessa custodia di armi ha fatto scattare l’arresto con la restrizione ai domiciliari.
Arresto convalidato sabato presso il Tribunale di Lamezia senza applicazione di misure cautelari.
La professionalità dei militari e la sinergia tra più articolazioni della Compagnia di Soveria Mannelli ha permesso di eliminare dal mercato illegale dello spaccio delle sostanze stupefacenti un notevole quantitativo che, suddiviso in dosi, avrebbe fruttato parecchio denaro, stimato in quasi 50mila euro, alle organizzazioni criminali.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,256FansLike
6,060FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE