mercoledì, 10 Agosto, 2022
HomeAttualitàVaccino: De Caprio, priorità pure a conviventi soggetti fragili

Vaccino: De Caprio, priorità pure a conviventi soggetti fragili

Catanzaro – “Le missive inviate al commissario ad Acta alla Sanità in Calabria, Guido Longo, hanno sortito un primo risultato. Longo, con grande senso di responsabilità, ha scritto ai dirigenti delle varie Asp provinciali affinché si inseriscano come priorità, nel piano vaccinale della Regione Calabria, gli accompagnatori e i conviventi dei soggetti fragili. Importante anche la pubblicazione degli aventi diritto alla priorità e l’aumento dei centri vaccinali”.
E’ quanto afferma, in una nota, il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Antonio De Caprio.
“Inoltre – aggiunge – se per qualsiasi motivo, i soggetti vulnerabili, così come gli insegnanti fuori sede, non dovessero riuscire ad effettuare la prenotazione, mediante i canali telematici, possono compilare il modulo allegato da inviare, via email, a [email protected] con la compilazione dell’allegato modulo di richiesta. Sappiamo che c’è tanto altro da fare – ha detto De Caprio – ma sono sicuro che, a giorni, riusciremo a sopperire alle tante problematiche che i nostri concittadini stanno affrontando”.
Il dipartimento Salute della Regione, riferisce l’esponente politico, ha reso noto che si stanno realizzando ulteriori centri vaccinali.
Ci si potrà prenotare tramite call center al numero verde 800 00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00.
“Nella prima lettera, inviata al commissario, Guido Longo – afferma il capogruppo di Forza Italia – avevo chiesto l’implementazione dei centri adibiti alla somministrazione del siero immunizzante. Il lavoro per aumentare i siti va nella direzione giusta. Anche in questo caso, si tratta di un ottimo segnale volto alla sicurezza delle persone con maggiori fragilità.
A tal fine, la visita, oggi in Calabria, del commissario straordinario all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, sono sicuro sarà da stimolo a fare sempre meglio e in maniera veloce.
Da uomo pragmatico – continua De Caprio – sono convinto che il generale Figliuolo capirà e focalizzerà i punti critici e darà quella spinta ulteriore al piano vaccinale. Un passo importante – ha chiarito il consigliere regionale azzurro –.
Il primo di una serie di atti, che si indirizzano verso il sostegno alla cittadinanza. Io non mollo. La mia azione istituzionale è volta a incoraggiare buone pratiche. Lo faccio con rispetto e amore verso la mia terra. Questa guerra, sono convinto, la vinceremo insieme”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,039FansLike
5,777FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE