sabato, 27 Novembre, 2021
HomeAttualitàVaccini: oltre 6.500 dosi somministrate, ma Calabria resta penultima

Vaccini: oltre 6.500 dosi somministrate, ma Calabria resta penultima

Nelle ultime 24 ore sono state oltre 6.500 le dosi di vaccino anti Covid 19 somministrate in Calabria. Il dato emerge dall’ultimo report del governo, nel quale su scala nazionale la regione resta in penultima posizione nel rapporto tra dosi somministrate e consegnate. Nell’ultima rilevazione, aggiornata a questa mattina, la Calabria si attesta all’87,3% mentre la media nazionale è 91,9%. Nel giorno precedente erano state circa 8.000 le dosi somministrate. Complessivamente, in Calabria sono stati finora somministrati 2.227.079 (ieri erano 2.220.303) su 2.552.161 consegnati.

02
02

Ultra 50enni senza prima dose

Più di tre milioni e mezzo di italiani con più di ultra 50enni non si sono ancora vaccinati contro il Covid, nemmeno con una dose. Lo fa notare la Fondazione Gimbe. In Italia ci sono “3,58 milioni di over 50 senza nemmeno una dose” di vaccino anti-Covid, «il tallone d’Achille della campagna vaccinale». Lo scrive su Twitter Nino Cartabellotta, che è il presidente della Fondazione Gimbe. Se a livello nazionale si tratta del 13,1%, maglia nera si conferma la Sicilia con il 19,9% di ultra50enni che mancano all’appello, seguita da Calabria (19,1%) e provincia autonoma di Bolzano (18,2%). La più virtuosa per immunizzazioni in questa fascia di età è invece la Puglia a cui mancano solo l’8,3% degli over 50 seguita da Umbria (10,1%) e Lazio (10,4%).

SEGUICI SUI SOCIAL

140,462FansLike
5,379FollowersFollow
327FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE