Vaccini, AstraZeneca presenta esposto a Nas contro ogni fornitura fuori dai canali governativi

Il rischio di commercio privato dei vaccini è uno dei risvolti più preoccupanti della campagna vaccinale nel nostro paese. Per questo AstraZeneca ha presentato un esposto ai Nas dei Carabinieri al fine di denunciare ogni tentativo di assicurare forniture di vaccino anti-Covid al di fuori dei canali governativi ufficiali e ha prontamente informato di tale esposto le Autorità competenti. Lo rende noto l’azienda, sottolineando che “nel caso in cui AstraZeneca venisse nuovamente associata ad attività illecite in relazione alla fornitura del vaccino, ci riserveremo di agire legalmente nelle sedi opportune”. AstraZeneca ribadisce che “non vi è attualmente alcuna fornitura, vendita o distribuzione del vaccino al settore privato”.