domenica, 28 Novembre, 2021
HomeCatanzaroVaccinazioni, tra improvvisi annullamenti e trasferte impossibili

Vaccinazioni, tra improvvisi annullamenti e trasferte impossibili

Ancora diverse le complicazioni nella campagna vaccinale in Calabria.
 
Il generale Figliuolo, che venerdì ha visitato tre hub, ha assicurato per i prossimi giorni la messa a regime dell’apparato con l’arrivo di 2milioni e 800 di dosi entro fino mese e la conseguente distribuzione a tutte le regioni. Nel frattempo in varie zone calabresi si registrano casi di difficoltà sia nel sistema di prenotazione digitale sulla piattaforma di Poste Italiane sia nella organizzazione spicciola degli appuntamenti.
A Catanzaro una tredicenne di Botricello (Catanzaro), con importanti patologie di disabilità, si è recata stamane all’appuntamento fissato venerdì scorso dalla Pediatria universitaria presso il Pugliese-Ciaccio.  Ma pochi minuti prima dell’orario fissato qualcuno ha avvisato la madre che non c’erano dosi sufficienti.
Un paziente over80 di Cosenza, invece, come riportato dal Tg3 regionale, si è visto prenotare il vaccino per venerdì prossimo, ma in Sicilia e per la precisione all’ospedale di Scicli (Ragusa), distante 410 kilometri, traghetto compreso
 

SEGUICI SUI SOCIAL

140,484FansLike
5,379FollowersFollow
327FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE