lunedì, 8 Agosto, 2022
HomeCronacaUsava documenti falsi per aprire un conto corrente postale: arrestato un 18enne

Usava documenti falsi per aprire un conto corrente postale: arrestato un 18enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone, nel corso di una preordinata perlustrazione, sono intervenuti presso l’Ufficio Postale, ubicato in via Paternostro, su richiesta di un dipendente, il quale, mentre stava effettuando le procedure di apertura di un Conto Corrente Postale, si era accorto che il cliente, successivamente identificato in un 18enne, residente a Cirò Marina (KR), aveva presentato dei documenti di verosimile dubbia autenticità, in particolare una Carta d’Identità in formato non elettronico, rilasciata dal Comune di Napoli, e un tesserino riportante il Codice Fiscale, che recavano i dati di un 23enne.

Dopo essere giunti sul posto, i militari hanno immediatamente condotto il giovane presso questi Uffici per l’espletamento degli opportuni accertamenti di competenza sulla natura dei documenti presentati, trovandolo in possesso, oltre ai suddetti, al termine di un’accurata perquisizione personale, della propria Carta d’Identità elettronica, rilasciata dal Comune di Cirò Marina, attestante la sua reale identità.

Slide
Slide

Al termine delle operazioni, il ragazzo è stato arrestato per “possesso di documenti d’identificazione falsi e, dopo la convalida del provvedimento, rimesso immediatamente in libertà dal Pubblico Ministero di Turno presso la Procura della Repubblica del Capoluogo, ai sensi dell’art. 121 delle Norme di Attuazione del Codice di Procedura Penale.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,036FansLike
5,777FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE