Università Magna Graecia, accreditate tutte le scuole di specializzazione

- Advertisement -

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha accreditato tutte e 30 le scuole di specializzazione, di area sanitaria, richieste dall’Università Magna Graecia di Catanzaro. Lo riporta l’Ansa.

Grande soddisfazione è stata espressa da Giovambattista De Sarro, Rettore dell’Umg, sottolineando che «si tratta di un eccellente risultato che testimonia il grande lavoro svolto dall’Ateneo per consolidare la propria missione di unico centro universitario per la formazione medica in Calabria».

«È una notizia che ci inorgoglisce  – ha aggiunto De Sarro all’Ansa – che ci sprona ad andare avanti sulla strada intrapresa, e che premia la tenacia e il gioco di squadra vincente che coinvolge tutta la nostra comunità accademica».

Le Scuole accreditate sono: Anestesia Rianimazione, Terapia Intensiva e del dolore, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale, Chirurgia Toracica, Dermatologia e venereologia, Endocrinologia e malattie del metabolismo, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Genetica medica, Geriatria, Ginecologia ed Ostetricia, Igiene e medicina preventiva, Malattie Infettive e Tropicali, Malattie dell’apparato cardiovascolare, Malattie dell’apparato digerente, Malattie dell’apparato respiratorio, Medicina fisica e riabilitativa, Medicina interna, Medicina legale, Microbiologia e virologia, Nefrologia, Neurologia, Oftalmologia, Oncologia medica, Ortopedia e traumatologia, Patologia Clinica e Biochimica Clinica, Pediatria, Psichiatria, Radiodiagnostica, Scienza dell’alimentazione, Urologia.

«La valutazione di tutte le proposte che abbiamo avanzato – ha spiegato De Sarro – è stata ampiamente positiva ed ha superato gli standard previsti dai parametri ministeriali per l’accreditamento delle singole strutture che compongono la rete formativa delle scuole specializzazione, possedendo tutti i requisiti generali e quelli più specifici, strutturali, organizzativi e disciplinari, di idoneità. Un risultato importante, quindi, anche per le possibilità occupazionale dei giovani medici neolaureati, andando ad arricchire così l’offerta sanitaria specialistica dell’Università Magna Graecia».

«Le novità rispetto allo scorso anno accademico – ha concluso – riguardano la nuova scuola di specializzazione accreditata in Psichiatria, e l’attivazione con sede amministrativa a Catanzaro della scuola in Genetica medica».