Turista tedesca in sedia a rotelle smarrisce strada a Santa Maria del Cedro: Ritrovata dai carabinieri

Cosenza – Momenti di paura per una coppia di turisti tedeschi in vacanza da alcuni giorni sulla riviera dei Cedri, in provincia di Cosenza. Nella tarda mattinata di Natale, infatti, una donna tedesca su sedia a rotelle, in vacanza con il marito, aveva deciso di avventurarsi da sola in una passeggiata per le vie del centro storico di Santa Maria del Cedro, lasciando il coniuge a bordo del camper in sosta in un’area di Cirella di Diamante, con il quale sono arrivati dalla Germania.
La turista però non era più riuscita a ritrovare la strada del ritorno, impresa resa ancora più complicata dal fatto che parla solo il tedesco e quindi non era riuscita a farsi comprendere da alcuni passanti ai quali ha chiesto aiuto. Sono stati proprio i cittadini di Santa Maria del Cedro a segnalare ai carabinieri la donna in evidente stato di necessità. Il maresciallo maggiore Giovanni Console, comandante della locale Stazione dei carabinieri, dopo aver trovato un interprete e ricostruito quanto accaduto alla turista, ha rintracciato il marito, allarmato dalla scomparsa della consorte da qualche ora, setacciando le numerose aree attrezzate per la sosta dei camper che ci sono sul territorio. Ed è proprio nella frazione di Diamante che il militare ha trovato l’uomo al quale ha riaffidato la moglie.