x

x

domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeAttualitàTurismo autunnale, Beatrice Cordaro (noto Art Curator): "Le città d’arte mete ambite...

Turismo autunnale, Beatrice Cordaro (noto Art Curator): “Le città d’arte mete ambite dei turisti”

Oltre tre italiani su dieci vanno in vacanza nei mesi autunnali, da settembre a novembre. Le mete più ambite, quelle domestiche, e le città d’arte. Queste ultime, sono le protagoniste indiscusse del turismo autunnale. Musei e gallerie d’arte, si riconfermano, luoghi privilegiati. Firenze, Roma e Venezia le destinazioni italiane con più flusso turistico. Spagna, Regno Unito, Germania e Francia, le destinazioni estere predilette dagli italiani. L’idea di viaggiare e di esplorare città ricche di risorse artistiche e culturali, spinge i turisti e gli appassionati d’arte, a visitare luoghi che custodiscono bellezze inesorabili e ricche di attrazioni.

A sottolinearlo, Sebastiano Guzzi, Vice Presidente Nazionale Unilavoro Pmi. I borghi italiani, e le città d’arte, evidenzia l’imprenditore lametino, sono destinazioni perfette da visitare durante la stagione autunnale poiché la tranquillità dei luoghi, e la temperatura confortante rendono piacevole non solo la visita dei luoghi all’aperto, ma anche degli ambienti chiusi. Musei e gallerie d’arte, sono, spesso, motivazione principale di viaggio durante la stagione autunnale. A confermarlo, Beatrice Cordaro, storico dell’arte, critico e noto art curator. La curatrice palermitana, autrice del volume “Contemporary Art Explore”, nota per i suoi eccellenti progetti, per le sue collaborazioni con artisti molto importanti, e per le sue straordinarie esperienze professionali in Italia e all’estero, sostiene che questo sia uno dei periodi migliori, soprattutto per gli amanti dell’arte. Viaggiare in questa “mezza stagione”, continua Cordaro, può essere l’espediente giusto per conciliare momenti di relax, durante i quali è possibile ammirare, in solitudine, o con poche persone, le sfumature e la magia della natura autunnale, e l’occasione per vivere momenti di grande cultura.

Slide
Slide
Slide

Noi che operiamo nel fantastico, sublime mondo dell’arte, prosegue la curatrice d’arte, viaggiamo tantissimo e abbiamo modo, grazie al nostro lavoro, di visitare tantissime città. Le più grandi, quelle che custodiscono “importantissimi tesori artistici”, sono sempre le mete più ambite. Nei mesi autunnali, periodo che inizia a settembre e termina a dicembre, prosegue Cordaro, sono tantissimi gli eventi che ci coinvolgono. Mostre, attività e rassegne d’arte, spettacoli, eventi editoriali e festival letterari, diventano attrazione per chi nutre forte passione per il mondo dell’arte. Firenze, Venezia e Roma, fulcro di manifestazioni ed eventi, assistono ad un flusso turistico di notevole importanza. Queste città italiane, e altre note, saranno per me, conclude Cordaro, luoghi in cui si scandiranno, importantissime iniziative e grandi progetti. A dicembre tra tante cose, la realizzazione del “calendario d’artista”, mirato a valorizzare l’arte internazionale.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,100FansLike
6,651FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE