x

x

domenica, 14 Luglio, 2024
HomeAttualitàTony Hadley (ex Spandau Ballet) ringrazia lo staff medico del reparto di...

Tony Hadley (ex Spandau Ballet) ringrazia lo staff medico del reparto di Ortopedia di Lamezia per l’intervento riuscito

“Volevo solo dire un enorme ringraziamento a tutto il meraviglioso staff medico dell’Azienda sanitaria provinciale Catanzaro per essersi preso cura di me e aver fatto un fantastico intervento d’urgenza al ginocchio dopo la caduta della scorsa settimana!”. Parole affidate ai social dall’ex Spandau Ballet Tony Hadley che, con relativa foto, ha ringraziato lo staff medico del reparto ortopedia dell’ospedale di Lamezia Terme per la riuscita dell’intervento per la frattura della rotula e la rottura di un legamento. Si tratta dei componenti dell’Unità Operativa ortopedia e traumatologia Presidio Ospedaliero Lamezia Terme – Asp Catanzaro: Direttore: Dottor Livio Perticone. Medical Leaders: Dr Alan Gatto, Dottoressa Maria Loiarro, Dottoressa Germana Doria, Dottor Antonio Corigliano e tutta l’equipe di medici, infermieri e operatori socio sanitari.
Unità Operativa di Radiologia, Direttore Dottor Giuseppe Loria, Dottor Mendicino, i radiologi Davide Torcasio, Rosetta Guerrise, e la squadra.
Cardiologa: Dottoressa Maria Levato, Tutti i medici, infermieri e operatori socio sanitari della sala operatoria, gli anestesisti Giuseppe Stagliano e Sara Strangis, gli infermieri Francesco Palmieri, Elvira Gatto e Francesca Grande. Il direttore medico dott. Antonio Gallucci

Come si ricorderà Tony Hadley si è infortunato a Palmi (Reggio Calabria) dove si stava esibendo nei giorni scorsi, per poi essere ricoverato all’ospedale di Lamezia Terme dove ha subito l’intervento. A Palmi, nonostante l’infortunio, non ha voluto mancare all’appuntamento con il pubblico esibendosi seduto e con un vistoso tutore alla gamba destra.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

“Non avrei potuto chiedere cure migliori – aggiunge il noto cantante – e ringrazio l’Unità operativa ortopedia e traumatologia del presidio ospedaliero Lamezia Terme”. Quindi ha citato tutti gli operatori sanitari e i medici e la Protezione Civile “che mi hanno aiutato in primo luogo quando sono caduta a Palmi”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE