Tenta il suicidio gettantosi in mare, donna salvata dai poliziotti a Siderno

Polizia-generica

Una donna, in forte stato di agitazione, si è tuffata in mare manifestando chiari intenti suicidi. Il fatto è accaduto a Siderno (RC). A salvarla gli agenti della Polizia di Stato, in servizio nell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico.

Secondo quanto si è appreso determinante è stato l’intervento dei poliziotti che gettatisi in acqua sono riusciti a raggiungerla e riportarla a riva, praticandole le prime manovre di soccorso. In seguito è intervenuto anche il personale sanitario del 118 per prestare le cure del caso alla donna che non versava in pericolo di vita. Alla base del gesto della donna ci sarebbero problemi di carattere familiare.

(foto di archivio)