Taekwondo: il calabrese Simone Alessio conquista le Olimpiadi

- Advertisement -

E’ fatta: Simone Alessio, catanzarese di Sellia, rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi di Tokio 2021 nel Taekwondo.

Oggi l’atleta azzurro ha compiuto l’impresa che mai nessun atleta di casa nostra era riuscito a fare.

Lo scenario della storica qualificazione è stato il Grand Hotel Millennium di Sofia (Bulgaria) dove l’atleta azzurro, proveniente da Sellia Marina, ha battuto agli ottavi di finale 10 a 9 il macedone Filip Dodevski, quindi si è imposto al golden point sul belga Nicolas Corten per poi approdare in semi finale dove ha sconfitto per 21 a 2 il tedesco Tahir Guelec, conquistando quindi meritatamente il pass per le Olimpiadi.

E’ stata una giornata intensa e vissuta al cardiopalma da tutti gli appassionati per l’imprevedibilità delle sorti dei combattimenti, in particolar modo per quelli di Simone in cui solo agli ultimi secondi si è riuscito ad imporre sugli avversari.

Dopo il pugliese Vito dell’Aquila ed il siciliano Antonino Bossolo ad oggi sono tre quindi gli atleti che rappresenteranno l’Italia e la FITA ai giochi iridati.