x

x

sabato, 24 Febbraio, 2024
HomeAttualitàStop alla didattica anche a Lamezia. Allarme fra i Comuni

Stop alla didattica anche a Lamezia. Allarme fra i Comuni

I Comuni della provincia di Catanzaro si avviano alla chiusura delle scuole fino al 28 novembre. La decisione è emersa dopo l’incontro in Prefettura con gli amministratori e l’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro dove a prevalere è stata la preoccupazione per i ritardi nel processo dei tamponi effettuati per mancanza di macchinari.

Dopo Catanzaro città, dunque, anche la seconda città più grande della provincia chiude le scuole. A Lamezia Terme, infatti, il sindaco Mascaro ha deciso di integrare il decreto del governo con una ordinanza che chiude da domani fino al 28 novembre le scuole elementari e la prima e seconda media (vale la pena ricordare che terza media e istituti superiori di secondo grado sono in didattica a distanza dopo l’ultimo dpcm).
L’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme ha, specificato, che in merito alla sospensione dell’attività didattica in presenza, è comunque fatta salva la facoltà di svolgere attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali. Si sottolinea inoltre, che la sospensione dell’attività scolastica per le scuole dell’infanzia è da intendersi altresì per gli asili nido comunali e privati.

Slide
Slide
Slide

A breve è prevedibile che anche altri Comuni della provincia di Catanzaro andranno a chiudere le scuole.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,095FansLike
6,649FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE