Spighe verdi 2021, sei località calabresi tra le new entry

Crescono i comuni rurali virtuosi ed ecosostenibili in Italia con 18 nuovi ingressi rispetto allo scorso anno. Sono infatti 59 le località rurali premiate con le Spighe Verdi 2021, sesta edizione del riconoscimento che certifica la qualità ambientale e le buone pratiche di sostenibilità seguendo un preciso iter procedurale certificato. Ad annunciarlo è FEE Italia – Foundation for Environmental Education e Confagricoltura, in una nota, precisando che Le Spighe Verdi sono state assegnate in 14 Regioni italiane, con 5 comuni non confermati.

Sul podio svetta il Piemonte che arriva a ottenere il maggior numero di riconoscimenti con 10 Spighe Verdi, seguito dalla Toscana con 7 e dalla Calabria e Puglia a pari merito con 6 località. Il riconoscimento – conclude la nota – è pensato per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo attraverso degli indicatori, a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità.