lunedì, 3 Ottobre, 2022
HomeCronacaSorpreso a prelevare abusivamente materiale da un fiume: Arrestato

Sorpreso a prelevare abusivamente materiale da un fiume: Arrestato

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Crotone durante uno specifico servizio di prevenzione in materia ambientale, hanno individuato un soggetto che prelevava abusivamente, con l’ausilio di mezzi meccanici, inerti nella fascia del Fiume Sant’Antonio-Tacina, in località Campana, Comune di Mesoraca.

Appurato che il soggetto in questione era privo di autorizzazioni è stato tratto in arresto per furto aggravato di inerti e successivamente posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Slide
Slide

L’area interessata è di circa 2 ettari ed è stata stimata una movimentazione di materiale di circa 80 metri cubi che sarebbe stato in seguito utilizzato al fine di occultarne l’illecita provenienza. A conclusione del giudizio con rito direttissimo, il soggetto ha patteggiato una pena, condizionalmente sospesa, di 6 mesi di reclusione, 300 euro di multa e la restituzione del materiale inerte oggetto di sequestro al Demanio Regionale.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,268FansLike
5,972FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE

Blitz a Crotone i NOMI

Blitz a Crotone: i NOMI degli indagati

L’operazione di questa mattina, riguardante l’articolazione criminale denominata "locale di ‘ndrangheta di Mesoraca"...