Sorpresi a smaltire illecitamente rifiuti non pericolosi: tre persone deferite nel Crotonese

Santa Severina
- Advertisement -
Slider

Caccuri (KR) – I carabinieri della Stazione di Santa Severina, nell’ambito di servizi volti alla tutela dell’ambiente, hanno denunciato in stato di libertà un 47enne e un 51enne, operai di una ditta di arredamenti, poiché sorpresi mentre stavano versando rifiuti di vario tipo in un torrente sito in località “Campodenaro”, agro del comune di Caccuri.
È scattata la denuncia anche del titolare dell’azienda. Il tempestivo intervento dei carabinieri ha fatto sì che i responsabili si adoperassero nell’immediatezza provvedendo al ripristino dello stato dei luoghi.