x

x

venerdì, 1 Marzo, 2024
HomeCronacaSi ribalta un'auto a Fonte Nuova vicino a Roma: 5 morti, tre...

Si ribalta un’auto a Fonte Nuova vicino a Roma: 5 morti, tre ragazzi di 22 anni e due ragazze di 17 e 18 anni

Grave incidente questa notte alle porte di Roma. Cinque ragazzi sono morti, secondo quanto riferiscono i Vigili del Fuoco, dopo che l’auto su cui viaggiavano, una Fiat 500, si è ribaltata per cause ancora da accertare. Il fatto è avvenuto intorno alle 2.30 a Fonte Nuova su via Nomentana. Una sesta persona che era a bordo dell’auto e’ stata trasportata all’ospedale sant’Andrea.

Secondo una prima valutazione a causare l’incidente sarebbe stata la velocità a cui viaggiava l’auto. Le vittime sono tre ragazzi, tutti di 22 anni, e due ragazze, di 17 e 18 anni. Probabilmente alla guida c’era uno dei ragazzi deceduti sul colpo perché l’auto é intestata alla madre.
La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione all’ incidente. Le indagini sono state affidate ai carabinieri che dovranno accertare i motivi per i quali la Fiat 500 si è ribaltata, forse dopo avere urtato contro un palo della luce. Quattro persone sono morte sul colpo, una quinta è spirata dopo essere stata trasportata in ospedale. Un sesto giovane è stato trasferito in codice rosso.

Slide
Slide
Slide

Verranno disposte le autopsie sui corpi dei cinque ragazzi. Al momento le salme si trovano nell’obitorio di medicina legale della Sapienza. La Procura di Tivoli indaga per omicidio stradale contro ignoti. I deceduti, tutti di Fonte Nuova, sono Paolo Valerio, Alessio Guerrieri, Simone Ramazzotti, Flavia Troisi e Giulia Sclavo. Il ferito, Leonardo Chiapparelli, residente a Guidonia Montecelio, è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Sul luogo dell’incidente, via Nomenatana, sono in corso rilievi a cura dei carabinieri della stazione di Fonte Nuova e sezione radiomobile della compagnia di Monterotondo.
(Ansa)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,089FansLike
6,654FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE