domenica, 28 Novembre, 2021
HomeCronacaSi aggravano le condizioni del docente 65enne di Nicotera: ricoverato in ospedale...

Si aggravano le condizioni del docente 65enne di Nicotera: ricoverato in ospedale a Vibo

Vibo Valentia – E’ stato ricoverato, nella giornata di venerdì, nel reparto di malattie infettive dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia il docente 65enne di Nicotera Marina risultato positivo al covid-19 nei giorni scorsi.
Come si ricorderà è stato lo stesso professore, che insegna all’Istituto Nautico di Pizzo Calabria, a comunicare la sua condizione dopo aver partecipato ad una riunione con i suoi colleghi munito di maschierina e nel rispetto del distanziamento sociale. A generare la sua ragionevole preoccupazione la circostanza di essere venuto in contatto in precedenza con una coppia di Palmi, rientrata dall’Emilia Romagna e risultata affetta da coronavirus.
Il 65enne decise, quindi, di sottoporsi a controllo scoprendo di essere, a sua volta, positivo.
Immediata, come si ricorderà la decisione del dirigente dell’istituto napitino di sospendere gli esami di maturità in corso e delle competenti autorità sanitarie di sottoporre a tampone tutti coloro sia a Nicotera che a Pizzo erano venuti in suo contatto. Gli esiti sono stati rassicuranti: tutti i 190 test effettuati furono negativi.
Ora desta, ovviamente, apprensione la notizia del ricovero in ospedale del docente. E’ stata l’equipe dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia a consigliarne il trasferimento dalla propria abitazione di Nicotera, dove si trovava in isolamento da giorni, al reparto di Malattie infettive dello “Jazzolino”.

SEGUICI SUI SOCIAL

140,484FansLike
5,379FollowersFollow
327FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE