x

x

domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeAttualitàSebastiano Guzzi (Unilavoro Pmi): "automazione e digitalizzazione guideranno il cambiamento del mercato...

Sebastiano Guzzi (Unilavoro Pmi): “automazione e digitalizzazione guideranno il cambiamento del mercato del lavoro”

Secondo alcuni dati, (ISTAT), la pandemia da Coronavirus ha distrutto, solo nel 1° semestre 2020, circa 500.000 posti di lavoro. Al contempo però, ha contribuito a creare nuove figure professionali, e sta concorrendo, in modo costante, ad evolvere la classifica delle professioni più richieste, che sono tantissime e tutte essenziali. Oltre a quelle più richieste in ambito sanitario, medici, infermieri, tecnici di laboratorio, sottolinea Sebastiano Guzzi, Vice Presidente Nazionale Unilavoro Pmi, sono sorte nuove figure professionali, che sono state fondamentali in questo periodo di grande trambusto: Addetti alla misurazione della temperatura, Responsabili del Tracciamento dei Contagi (Contact Tacer), Addetti alla gestione code e distanziamento, Addetti alla sanificazione, Addetti alla confezione e cucitura delle mascherine, Installatori di schermi protettivi.

La pandemia da Coronavirus, continua Guzzi, che ha avuto conseguenze non solo a livello sanitario ed economico, ma anche culturale, ha rivoluzionato il mondo del lavoro. Le restrizioni e tutte le misure di contenimento, hanno fatto sì che il mondo del lavoro facesse ricorso, per la prima volta, e in modo massivo, allo smart working. Partendo da esigenze strutturali, ed oggettivamente necessarie, ha dovuto imprimere una forte accelerazione al processo di digitalizzazione. Questo processo, e i cambiamenti avvenuti in modo repentino, evidenzia Guzzi, hanno determinato il diffondersi di nuove figure professionali nei settori marketing, information technology e human resources.

Slide
Slide
Slide

Le professioni nuove, più ricercate nel settore digitale: Cyber Security Expert, User Experience Director, Data Analyst, Mobile Developer, Community Manager, Social Media Manager, E-Commerce specialis, Data Scientist, Web Designer e Web Developer. Automazione e digitalizzazione guideranno il cambiamento del mercato del lavoro. Sarà indispensabile, conclude Guzzi, una maggiore cooperazione tra aziende, scuola, università e ricerca, oltre al continuo aggiornamento delle competenze di tutti i docenti.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,100FansLike
6,651FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE