giovedì, 1 Dicembre, 2022
HomeAttualitàSaccomanno (Lega) punta il dito contro Occhiuto: La Calabria ha bisogno di...

Saccomanno (Lega) punta il dito contro Occhiuto: La Calabria ha bisogno di risultati veri, concreti e tangibili

“Nessun mal di pancia nella Lega. La verità a volte da fastidio, ma correttezza vuole che ognuno faccia la sua parte fino in fondo. Nell’incontro pubblico del 29 aprile 2022, ove era presente anche il presidente Filippo Mancuso, di cui agli articoli riportati su tutti i media, si è discusso di infrastrutture e, tra l’altro e per quanto di interesse, è emerso che per l’alta velocità non era stata prevista nessuna risorsa nel PNRR. Non si tratta di condividere o meno, ma di una verità oggettiva sotto gli occhi di tutti. Se ci vogliono oltre tre mesi per prendere atto di una situazione abbastanza allarmante per la Calabria, vien da sé che qualcosa non funziona”. Così il commissario regionale della Lega – Salvini Premier, Giacomo Francesco Saccomanno.

Così come non funzionano tante altre cose! Finora tanti annunci, ma pochi risultati tangibili- aggiunge. I cittadini hanno bisogno di reali risposte e finora non sembra che ci siano state. Il partito -per come ha affermato anche il leader Matteo Salvini- deve stare al Governo per portare risultati concreti, caso contrario è meglio determinarsi diversamente. Spesso la politica si dimentica delle necessità reali giornaliere dei cittadini. Si deve, pertanto, pensare al bene comune ed alle tantissime esigenze della comunità calabrese”.

Slide
Slide

Per Saccomanno “Finora non sembra che ci siano stati cambiamenti reali. Dalla sanità alla depurazione, dalle infrastrutture ai rifiuti, dopo circa 10 mesi nulla è sostanzialmente cambiato! Nessuna condivisione, ma delle decisioni unilaterali del presidente Roberto Occhiuto. Che ci possono anche essere, ma poi non ci si può lamentare se non vengono condivise. L’augurio era ed è, con molta tranquillità, che vi sia un’azione unitaria che possa affrontare i tantissimi problemi esistenti e che hanno portato la Calabria ad essere sempre agli ultimi posti delle classifiche nazionali ed europee, e, comunque, possa portare ad effetti concreti per la nostra regione”.

“Il resto, come le polemiche, sono un qualcosa che non interessano alla Lega, che guarda solo ai risultati” -conclude Saccomanno.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,250FansLike
6,031FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE