venerdì, 27 Gennaio, 2023
HomeCalabriaSabato con piogge sparse e forti temporali: allerta arancione su fascia settentrionale...

Sabato con piogge sparse e forti temporali: allerta arancione su fascia settentrionale e gialla sul resto della Calabria

Ci aspettano almeno tre giorni di maltempo, prima dell’arrivo del gelo artico. In queste ore il nostro Paese è interessato dal transito di un ciclone che piloterà un’intensa perturbazione che attraverserà quasi tutte le regioni fino a domenica. Dalla settimana prossima giungerà aria freddissima direttamente dal polo Nord.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it comunica che già in queste ore una perturbazione alimentata da aria fredda in quota e sospinta da intensi venti meridionali sta portando piogge al Centro-Nord, ma sarà soprattutto nella giornata di sabato che le precipitazioni diventeranno via via più forti e sotto forma di nubifragi. Le regioni maggiormente colpite dal maltempo saranno, come spesso accade, quelle che si affacciano sul Mar Tirreno, quindi Toscana, Lazio, Campania e Calabria. Soprattutto su coste e immediato entroterra le piogge saranno battenti e potrebbero provocare disagi alla circolazione con allagamenti. Da segnalare inoltre il graduale rinforzo dei venti che soffieranno forti in serata su tutti i bacini centro-meridionali dove il Libeccio e lo Scirocco potranno provocare anche mareggiate.
In particolare per la Calabria la Protezione civile ha emesso avviso di allerta arancione per sabato 10 dicembre sulla Calabria tirrenica centro settentrionale e gialla, invece, sul resto della Regione.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Nella giornata di domenica la perturbazione si allontanerà gradualmente dall’Italia, sospinta da venti freddi di Maestrale. Ultime piogge riguarderanno Lombardia, Nordest, Toscana, Umbria e Marche nonché il basso Tirreno. I venti soffieranno molto forti rendendo i mari Tirreno, quello attorno alla Sardegna e lo Ionio agitati. L’afflusso di aria via via più fredda farà scendere il limite delle nevicate sulle Alpi e attorno ai 500 metri nel reparto dolomitico e a quote basse pure sul versante adriatico degli Appennini (7-800 metri). Infine, nella prossima settimana è prevista la Sciabolata artica di Santa Lucia, sarà gelo su parte d’Italia con rischio neve successivamente fino in Valpadana.

NEL DETTAGLIO
Sabato 10. Al nord: peggiora dal pomeriggio con piogge. Al centro: maltempo via via più diffuso e forte. Al sud: peggiora via via più intensamente ovunque.
Domenica 11. Al nord: piogge diffuse al Nordest, migliora in Lombardia, quota neve in calo. Al centro: piogge su Toscana, Umbria e Marche. Al sud: qualche pioggia sul basso Tirreno.
Tendenza: ondata di gelo dal Polo Nord, piogge al Centro-Sud da martedì 13.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,252FansLike
6,159FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE