sabato, 25 Giugno, 2022
HomeCalabria'Rinascita-Scott', ecco le richieste di Gratteri per imputati in rito abbreviato-TUTTI I...

‘Rinascita-Scott’, ecco le richieste di Gratteri per imputati in rito abbreviato-TUTTI I NOMI

Lamezia Terme – Davanti al Giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Catanzaro, Claudio Parsi, oggi nella bunker di Lamezia Terme, il procuratore distrettuale antimafia Nicola Gratteri ha formulato la richiesta di 84 condanne e 6 assoluzioni per gli imputati che hanno scelto il rito abgreviato nell’ambito del processo ‘Rinascita-Scott’.
Nella prossima udienza, fissata per il 12 marzo, avrenno inizio le discussioni dei legali degli imputati. Le udienze proseguiranno poi il 19 marzo, 26 marzo, 9 aprile, 15 aprile, 30 aprile, 7 maggio, 14 maggio, 21 maggio.
LE RICHIESTE DI CONDANNA o ASSOLUZIONE:
ALESSANDRIA Serafino, alias “Pitta”, di Zungri, nato 11.08.1995, difeso dall’avvocato Giuseppe Bagnato e Francesco Sabatino: 14 anni;
ARENA Bartolomeo, nato il 15.11.1976, di Vibo Valentia (collaboratore di giustizia), difeso dall’avvocato Giovanna Fronte: 4 anni e 8 mesi;
BALDO Manuele Michele, nato il 29.05.1966, di Ionadi, difeso dagli avvocati Antonio Crudo e Francesco Sabatino: 4 anni e 400 euro multa;
BARBA Raffaele Antonio Giuseppe, detto “Pino Presa” nato il 06.01.1968, di Vibo, difeso dall’avvocato Vincenzo Gennaro e Giuseppe Gervasi: 12 anni;
BELISITO Luca, nato il 25.04.1990, di Pizzo, difeso dall’avvocato Francesco Calabrese: 18 anni;
BELVEDERE Lucio detto “Luciano”, nato il 22.12.1981, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Brancia: 6 anni e 18mila euro di multa;
CAMILLO’ Domenico, nato 01.09.1941, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 20 anni;
CAMILLO’ Michele, nato il 22.11.1982, di Vibo Valentia (collaboratore di giustizia), difeso dall’avvocato Francesco Lojacono: 4 anni;
CANNATA’ Gaetano, alias “Sapituttu”, nato il 03.01.1974, di Vibo Valentia (collaboratore di giustizia), difeso dall’avvocato Sara Peresson: 4 anni;
CARCHEDI Paolo, nato il 16.08.1963, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Antonio Crudo e Giuseppe Di Rienzo: 12 anni;
CARIELLO Carmela detta “Melina”, nata il 25.05.1954 di Vibo, difesa dall’avvocato Vincenzo Cicino e Marianna Puntoriero: 7 anni e 6 mesi e 20 giorni;
CAVALLARO Gianluigi, nato il 30.12.1986, di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 3 anni e 6 mesi e 2mila euro;
CHIARELLA Carmelo, 29 anni, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Catanzaro: 16 anni
CHILLA Emanuela, 23 anni, di Roma, difesa dall’avvocato Marco Michele Picciani: 3 anni;
COMERCI Sapienza, 70 anni, di Vibo, difeso dall’avvocato Giovanni Sisto Vecchio e Antonino Restuccia: 3 anni;
COMITO Francesca, 39 anni, di Vibo Valentia, difesa dall’avvocato Sandro D’Agostino: richiesta di assoluzione;
CRACOLICI Domenico, 38 anni, di Maierato, difeso dall’avvocato Sergio Rotundo: 18 anni;
D’ANDREA Carmelo, alias “Coscia d’Agneiju”, nato il 4.06.1958, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino e Gianluca Fontana: 18 anni;
D’ANDREA Giovanni Claudio, nato il 27.10.1986, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Brancia e Francesco Sabatino: 16 anni;
D’ANDREA Pasquale, nato il 27.04.1989, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Brancia e Costantino Casuscelli: 6 anni (richiesta l’assoluzione per il capo A, l’associazione a delinquere di stampo mafioso) e 22mila euro di multa;
DE CERTO Giuseppe, nato il 27.04.1993, di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Antonio Capria: 2 anni e 2 mesi;
DE GAETANO Fabio, nato il 12.03.1980, di Rombiolo, difeso dall’avvocato Antonio Barilari: 8 anni e 30mila euro di multa;
DE GAETANO Nicola, nato il 18.02.1988, di Rombiolo, difeso dall’avvocato Antonio Barilari: 4 anni e 6 mesi;
DE STEFANO Orazio, nato il 11.02.1959, boss dell’omonimo clan di Reggio Calabria, difeso dall’avvocato Renato Russo e Caterina Sapone: 8 anni e 50mila euro di multa;
DI MICELI Filippo nato il 04.02.1971, di Piscopio, difeso dall’avvocato Santo Cortese: 14 anni;
DI VIRGILIO Antonio nato il 02.11.1960, di Catanzaro, difeso dall’avvocato Aldo Casalinuovo: 1 anno e 10 mesi;
DOMINELLO Michele, nato il 08.06.1991, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato, difeso dall’avvocato Diego Brancia e Sergio Rotundo: 15 anni;
FAMA’ Matteo nato il 15.06.1990, di Pizzo Calabro, difeso dall’avvocato, difeso dall’avvocato Maria Concetta Marrella. richiesta di assoluzione;
FERA Nicola, nato a Chiaravalle Centrale (CZ), il 13.05.1962, difeso dall’avvocato Giandomenico Ceravolo e Antonella Canino: 1 anno e 6 mesi;
FIORILLO Michele detto “Zarrillo”, nato il 12.03.1986, di Piscopio, difeso dall’avvocato Sergio Rotundo e dall’avvocato Alfredo Gaito: 8 anni e 8mila;
FIUMARA Maurizio, nato a Francavilla Angitola il giorno 01.02.1956, residente a Pizzo, difeso dall’avvocato Clara e Francesco Gambardella: 1 anno e 6 mesi;
FRANZE’ Nazzareno detto “Paposcia”, nato il 05.07.1962, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Walter Franzè: 12 anni;
GALATI Michele, nato il 01.11.1980, di Mileto, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 6 anni e 8 mesi e 14 mila;
GALLONE Cristiano, nato il 06.11.1970, di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Antonio Capria: 6 anni;
GALLONE Francesco, nato il 11.07.1983, di Nicotera, difeso dall’avvocato Antonio Barilari e Guido Contestabile: 14 anni;
GALLONE Pasquale, nato il 30.8.1960, di Nicotera Marina, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino e Paride Scinica: 20 anni;
GASPARRO Francesco, nato il 02.10.1971, di San Gregorio d’Ippona, difeso dall’avvocato Giuseppe Di Rienzo: 1 anno (assoluzione per il capo A, l’associazione a delinquere di stampo mafioso);
GASPARRO Gregorio, nato il 06.07.1971, di San Gregorio d’Ippona, difeso dall’avvocato Anselmo Torchia e Gionvabattista Puteri: 20 anni;
GENTILE Sergio (alias Toba), nato il 14.06.1979, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Salvatore Sorbilli: 20 anni e 6mila;
GERACE Annunziata Carmela, nata il 14.07.1974 di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Antonio Capria: 3 anni e 4 mesi;
GERACE Francesco, nato il 26.11.1978, di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Antonio Capria: 1 anno e 6 mesi;
GIARDINO Gabriele nato il 30.07.1996, di Rizziconi, difeso dall’avvocato Giuseppe Milicia: 6 anni e 10mila;
GIARDINO Girolamo, nato il 05.02.1964, di Rizziconi, difeso dall’avvocato Giuseppe Milicia: richiesta di assoluzione;
GIARDINO Michele, nato il 04.12.1991, di Rizziconi, difeso dall’avvocato Giuseppe Milicia: richiesta di assoluzione;
GIOFRE’ Gregorio, nato il 09.12.1963, di San Gregorio d’Ippona, difeso dall’avvocato Sergio Rotundo: 18 anni;
GRADIA Emanuela, nata il 09.04.1976, di Rombiolo, difeso dall’avvocato Antonio Barilari: 3 anni;
IANNELLO Francesco, nato il 22.08.1980, di San Gregorio d’Ippona, difeso dall’avvocato Salvatore Staiano: 5 anni e 3mila euro di multa;
LA BELLA Francesco, nato il 04.01.1984, di Ionadi, difeso dall’avvocato Giuseppe Bagnato e Antonello Fuscà: 1 anno e 8 mesi;
LO BIANCO Giuseppe, il 18.09.1972, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Walter Franzè: 3 anni;
LO BIANCO Leoluca , 1961, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 12 anni;
LO BIANCO Maria Carmelina, nata il 22.04.1964, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Brancia: 1 anno e 6 mesi;
LO BIANCO Nicola, nato il 21.09.1972, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 12 anni;
LO BIANCO Salvatore detto “u Gniccu”, nato il 09.09.1972, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Raffaele Manduca e Giuseppe Orecchio: 12 anni;
LOPREIATO Giuseppe, nato il 29.10.1994, di Sant’Onofrio, difeso dall’avvocato Pamela Tassone e Gianluca Lopresti: 16 anni;
MACRI’ Domenico, detto “Mommo” nato il 12.08.1984, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino e Stefano Luciano: 20 anni;
MACRI’ Luciano, nato il 30.06.1968, di Vibo Marina, difeso dall’avvocato Giuseppe Morelli e Giuseppe Zofrea: 16 anni;
MANCO Michele, nato il 09.05.1988, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Walter Franzè: 14 anni;
MANCUSO Emanuele, nato il 14.02.1988, di Nicotera (collaboratore di giustizia), difeso dall’avvocato Francesco Schimio e Giuseppe Di Rienzo: 8 mesi;
MANTELLA Vincenzo, nato il 25.09.1986, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 12 anni e 6 mesi;
MAZZEO Nicolino Pantaleone, nato il 16.06.1970, di Mesiano di Filandari, difeso dall’avvocato Daniela Garisto: 12 anni;
MAZZITELLI Vincenzo, nato il 06.09.1973, di Briatico, difeso dall’avvocato Antonio Barillari: 3 anni;
MAZZOTTA Francesca, nata il 15.05.1995, di Pizzo, difeso dall’avvocato Sergio Rotundo: 4 anni;
MAZZOTTA Mariangela, nata il 28.05.1992, di Pizzo, difeso dall’avvocato Luigi Gullo: 3 anni;
MORGESE Rossana, nata il 15.10.1988, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Walter Franzè: 6 anni, 3 mesi e 6 mila;
NIGLIA Gregorio, detto “Lollo” ”nato il 08.04.1983, di Briatico, difeso dall’avvocato Domenico Soranna e Giuseppe Bagnato: 20 anni;
ORECCHIO Filippo nato il 28.07.1995, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 14 anni;
PALAMARA Emiliano, nato il 30.05.1971, di Parghelia, difeso dall’avvocato Filippo Accorinti: 6 anni e 20mila;
PANETTA Costantino, nato il 17.04.1984, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Antonio Capria: 4 anni e 12mila;
PARDEA Domenico, Nato A Vibo Valentia Il 09.03.1967, difeso dall’avvocato Gaetano Scalamogna e Giuseppe Bagnato: 20 anni;
PARDEA Francesco Antonio , 1986, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Vannetiello e Diego Brancia: 20 anni;
PATANIA Antonio, nato il 20.08.1985, di Sant’Onofrio, difeso dall’avvocato Luigi Gullo e Vincenzo Gennaro: 14 anni;
PERFIDIO Rosalba, nata il 12.07.1964, di Nicotera, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino: 3 anni e 4 mesi;
POLIMENO Lorenzo, nato il 04.10.1977, di Reggio Calabria, difeso dall’avvocato Gianfranco Giunta e Simona Polimeni: 8 anni e 8 mesi e 50mila di multa;
PRESTANICOLA Andrea, nato il 29.11.1986, di Ionadi, difeso dall’avvocato Giovambattista Cuteri e Pietro Chiodo: 10 anni e 10 mesi;
PRESTIA Domenico, nato il 18.01.1970, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Letterio Rositano e Domenico Giosuè Megna: 12 anni;
PUGLIESE CARCHEDI Michele, nato il 18.02.1984, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Salvatore Staiano e Raffaele Manduca: 15 anni;
RENDA Vincenzo, nato il 30.10.1971, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Diego Brancia e Francesco Gambardella: 10 anni e 10 mesi;
RIZZO Giovanni, nato il 29.10.1982, di Nicotera, difeso dall’avvocato Guido Contestabile e Pietro Antonio Corsaro: 12 anni e 6mesi;
SACCHINELLI Saverio, nato il 17.07.1982, di Pizzoni, difeso dall’avvocato Donatella Frojo e Francesco Sorrentino: 16 anni;
SALAMO’ Giuseppe Antonio, nato il 23.06.1980, di Zungri, difeso dall’avvocato Diego Brancia: 4 anni;
SCALAMANDRE’ Fabio, 44 anni, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Pietro Sisto Proto e Giovanni Vecchio: richiesta di assoluzione;
SCRIVA Giuseppe, nato il 14.01.1960, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Giovmbattista Puteri: 12 anni;
SHKURTAJ Lulezim, nato in Albania il 27.05.1987, difeso dall’avvocato Maria Cristina Masetti: 14 anni;
SOLANO Raffaele, nato il 19.10.1980, di San Calogero, difeso dall’avvocato Sergio Rotundo: richiesta di assoluzione;
TAVELLA Pasquale, nato il 19.01.1986, di Briatico, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino e Giuseppe Bagnato: 12 anni e 6 mesi;
TULOSAI Salvatore, nato il 07.05.1959, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Francesco Sabatino e Domenico Mariani: 12 anni;
VANACORE Paolo nato il 12.09.1971, di Uboldo (Varese), difeso dall’avvocato Paola Bartucci: 4 anni e 12mila euro;
VARDE’ Francesco, 68 anni, di Nicotera, difeso dall’avvocato Diego Brancia e Francesco Lojacono: 6 anni e 5mila euro;
VECCHIO Giovanni, nato il 07.09.1958, di Milano, difeso dall’avvocato Ugo Maria Calò: 6 anni
VITRO’ Luigi, nato il 06.11.1974, di Vibo Valentia, difeso dall’avvocato Giovanni Sisto Vecchio e Sergio Rotundo: 4 anni.

SEGUICI SUI SOCIAL

141,896FansLike
5,732FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE