Il segretario del Pd, tra le altre cose, ha preso l’impegno ad andare “presto” in Calabria per sostenere la campagna elettorale del Pd e della coalizione. Al termine del faccia a faccia con Letta, in cui non sono mancati i momenti di confronto franco sui passaggi che hanno portato alla scelta della Ventura, i dem locali sono usciti ricompattati in vista del voto, a partire dalla definizione delle liste.

“In campo ci sono Ventura e Occhiuto, tutti il resto favorisce il centrodestra”, sarebbe il senso del ragionamento emerso a fine riunione. Nel corso dell’incontro, riferiscono alcuni partecipanti, è stato tra l’altro riconosciuto il lavoro di ricucitura e unitario portato avanti dal commissario Graziano. Letta, infine, tra domani e dopodomani vedrà Nicola Irto.

02
02