Reggio Calabria, tragico impatto con guardrail: muore sul colpo donna di 54 anni

Reggio Calabria – Grave incidente stradale autonomo, questa mattina, a Reggio Calabria. Una donna, R.C. di 54 anni è deceduta.

Secondo quanto si è appreso, la vittima, che era alla guida di una Fiat 16, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della vettura sulla lunga bretella che collega il Cedir, sul torrente Calopinace, con il centro della città ed è uscita fuori strada andando a sbattere violentemente contro il guard-rail. L’auto dopo l’urto, si è cappottata più volte. All’arrivo tempestivo dei soccorsi, Vigili del Fuoco e sanitari del 118, la donna era già deceduta.

La 5enne è morta nell’impatto rimanendo incastrata tra le lamiere della vettura. Inutili i soccorsi portati da sanitari, forze dell’ordine e vigili del fuoco. Dai primi rilievi effettuati prevarrebbe l’ipotesi di un incidente autonomo. Saranno comunque le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate lungo il tracciato a rivelare l’esatta dinamica dell’incidente.

(foto Gazzetta del sud)