Reggio Calabria: operaio muore sul colpo nello stabilimento Hitachi Rail

stabilimento hitachi rail di reggio calabria

Un giovane operaio di 40 anni è morto questa mattina intorno alle ore 8.00 nello stabilimento reggino della Hitachi Rail (ex OMECA). Secondo quanto si apprende l’operaio metalmeccanico stava lavorando quando per un malore improvviso si stava recando verso l’infermeria ma è caduto a terra privo di sensi. Inutili i soccorsi anche dei medici del 118 prontamente allertati. Al loro arrivo però hanno solo potuto accertare il decesso. L’uomo sarebbe morto sul colpo forse colpito da un infarto.

Tristezza e sgomento da parte di tutti gli operai dello stabilimento. Sospeso il lavoro per la giornata odierna alla Hitachi Rail azienda italiana che opera nel settore della costruzione di veicoli ferroviari.