x

x

domenica, 26 Maggio, 2024
HomeCronacaReggio Calabria, danno alle fiamme un cumulo di rifiuti: incendiata colonia felina

Reggio Calabria, danno alle fiamme un cumulo di rifiuti: incendiata colonia felina

Gravissimo episodio nella zona Nord di Reggio Calabria. In via Lia, non lontano dallo svincolo autostradale per l’A2, un rogo ha distrutto la colonia felina Gattonero (presidente, Daniela Gironda).
Controversa la dinamica: a quanto pare l’incendio – che ha provocato la morte di molti dei gatti randagi ospiti della colonia – non sarebbe stato intenzionale. Le fiamme, invece, si sarebbero propagate dal rogo appiccato a un cumulo di spazzatura. Evento che si sta verificando fin troppe volte a causa dell’emergenza-rifiuti che attanaglia la città.
«Da un lato c’era della spazzatura che s’è bruciata e vicino a questa, una macchina bruciata sul davanti. La barbarie del gesto non è giustificabile», dicono in zona. Anche se qualche volontario fa notare che, da quelle parti, «tutti sanno che lì c’è una colonia felina» e la stessa presidente asserisce che «l’incendio è divampato dall’interno, dal centro del terreno della colonia, e non dalla spazzatura», come un video dimostrerebbe.
E s’è rischiato un eccidio pure di persone: vicino al cumulo d’immondizia dato alle fiamme c’era anche un’auto, parzialmente interessata dalla combustione. In caso d’esplosione del veicolo, il bilancio sarebbe stato ben più grave.
Il consigliere comunale (ricandidato) di Forza Italia Pasquale Imbalzano censura «un atto indegno, per una città che vuol definirsi civile». E lamenta una grave carenza di Valori, a dispetto del Regolamento sulla tutela degli animali d’affezione approvato in Consiglio comunale proprio su sua proposta.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE