Recovery Plan, Giannetta (Fi): “Costruire gli ospedali di Piana, Vibo e Sibaritide”

- Advertisement -

Reggio Calabria – “Costruire l’ospedale della Piana, di Vibo e della Sibaritide con il recovery plan”. Il Consigliere regionale Domenico Giannetta (FI) invoca l’utilizzo dei fondi europei per interventi risolutivi della profonda crisi che attanaglia la sanità calabrese.

“Dobbiamo cogliere l’occasione storica delle risorse stanziate per la ripresa e la resilienza – dichiara il consigliere forzista – anche per la costruzione degli ospedali della Piana di Gioia Tauro, di Vibo Valentia e della Sibaritide, che non hanno mai visto la luce.

Nella sua relazione al Consiglio regionale, il presidente Spirlì ha evidenziato che i dipartimenti regionali hanno rastrellato fondi Por destinati ai propri settori per investirli nella sanità. Uno sforzo encomiabile degli assessorati – dichiara Giannetta – con cui la Regione è riuscita ad accantonare 175 milioni di euro, di cui 15 andranno al personale, 40 in strumentazioni e strutture e 60 alla medicina territoriale.

Ho dunque proposto al Presidente Spirlì – dichiara ancora il consigliere – di indirizzare il gruppo di lavoro a individuare soluzioni finanziarie, che contemplino anche l’utilizzo dei fondi del recovery plan, a copertura delle spese per la realizzazione degli ospedali.

Ricordo – conclude il consigliere Giannetta – che per l’ospedale della Piana è stata posta la prima pietra e poi sul progetto è caduto un impietoso silenzio”.