Pugilato, il giovane calabrese Vincenzo Zanghi convocato in nazionale

- Advertisement -

Dopo il terzo posto ai campionati italiani 2020 e la vittoria del prestigioso torneo Alberto Mura 2021, arriva un altra soddisfazione per il giovane pugile lametino Vincenzo Zanghi. Dal 27 maggio al 30 maggio, infatti, sarà in ritiro a Roseto degli Abruzzi con il team azzurro della nazionale.

Un vanto per la palestra lametina che allena Zanghi e che si vede convocare già il terzo atleta in pochi anni.Parole di grande soddisfazione dell’allenatore Mascaroha: “Alleniamo Vincenzo da qualche anno, è un ragazzo sincero, umile e diligente. Ha tutte le carte in regola per far bene in questo sport. Questa convocazione e strameritata anche perché ha disputato un torneo (Alberto Mura) davvero impeccabile vincendo per ko alla prima ripresa contro il siciliano Francesco Renato e battendo ai punti in finale, il campione della Asd fiamme oro (polizia di stato), il campano Di Spazio”.