venerdì, 27 Gennaio, 2023
HomeCronacaPrima il furto in chiesa travestito da prete, ora in una scuola:...

Prima il furto in chiesa travestito da prete, ora in una scuola: arrestato a Crotone

Qualche giorno fa si era intrufolato in una chiesa del centro storico di Crotone e, travestito da sacerdote, aveva scardinato la porta della sagrestia in cerca di qualcosa da derubare. Ora un altro episodio, vede il giovane rumeno protagonista. Nelle prime ore del mattino di ieri, infatti, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone si sono recati, su segnalazione di una docente, presso la sede dell’Istituto Scolastico “Rosmini Principe di Piemonte”, e hanno trovato l’uomo che si aggirava, furtivamente, nelle aule e nei corridoi.

I carabinieri, dopo aver bloccato il malvivente, hanno effettuato un sopralluogo riscontrando, dapprima, che la porta d’ingresso della scuola era stata visibilmente forzata, molto probabilmente con un oggetto contundente, e che alcune aule erano state imbrattate con dell’urina e messe completamente a soqquadro. Successivamente, si è passato alla perquisizione dell’uomo, trovandolo in possesso di un termometro digitale, rubato poco prima dallo stesso plesso.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Dopo averlo condotto in caserma per le ulteriori verifiche di rito, è stato dichiarato in stato d’arresto dai Carabinieri del Capoluogo per “furto aggravato” e “danneggiamento”, venendo condotto presso la Casa Circondariale, in attesa dell’udienza di convalida e del processo con il rito direttissimo, che si svolgeranno nei prossimi giorni.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,253FansLike
6,158FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE