Precari ex legge 12 bloccano strada accesso alla Cittadella. Vogliono risposte da Spirlì

Catanzaro – Manifestazione di protesta con blocco della strada di accesso alla Cittadella di Germaneto da parte dei precari dell’ex legge regionale 12 (provenienti dai bacini occupazionali di Field, Calabria Etica, Fondazione Calabresi nel mondo). L’iniziativa arriva nel giorno in cui la Giunta regionale dovrebbe decidere sull’effettivo stanziamento delle risorse da destinare alla future assunzioni e all’individuazione della platea dei beneficiari.

Nello scorso mese di settembre l’iter è stato bloccato in Giunta regionale proprio al fine di verificare le effettive risorse utilizzabili che, però, di fatto ha interrotto un percorso anche condiviso con i rappresentanti sindacali e bloccato ogni sbocco occupazionale.
Oggi la vibrata protesta con la richiesta dei manifestanti di essere ricevuti dal presidente ff Spirlì.

(foto: Gazzetta del Sud)