x

x

martedì, 23 Luglio, 2024
HomeAttualitàPraia a Mare, successo per il "Dino's challenge": 180 partecipanti, oltre 500...

Praia a Mare, successo per il “Dino’s challenge”: 180 partecipanti, oltre 500 persone e 36 squadre

Centottanta partecipanti, quasi cinquecento persone coinvolte e 36 squadre protagoniste in giro per le piazze, le spiagge, i lidi, gli hotel ed i ristoranti di Praia a Mare. Non solo: l’isola Dino come sfondo unico e tanta sportività. Non poteva partire meglio il “Dino’s challenge” all’interno del progetto “Da Zero a 1400” della società Aqa. Tre tappe in Calabria, uniche nel loro genere. Gare all’aperto dove si passa dal mare ai 1400 metri di altezza in acque libere. Da Praia a Mare con l’isola Dino fino a Lorica nel meraviglioso lago. Passando per Le Castella, ad Isola Capo Rizzuto. Prima tappa Praia a Mare, dunque. Alla “Dino’s challenge” gare da 1 miglio e 3 km e “Gran Prix Italia 5 km”. Partner ufficiali dell’evento sono stati la Regione Calabria, il Comune di Praia a Mare, la Provincia di Cosenza, il Coni, la Fin e “Calabria Straordinaria”.

Una giornata di festa, di sport, di condivisione. “Il cuore pulsante del turismo balneare è Fiuzzi, che sfoggia la maestosa Isola Dino, enorme cetaceo roccioso che sembra guardare e proteggere la costa, specchiando vanitosamente il suo verde nelle acque cristalline del mare che, nelle sue grotte, la Grotta Azzurra e la Grotta del Leone, diventa di un azzurro accecante”, hanno rimarcato il sindaco Antonino De Lorenzo e gli amministratori locali che hanno accompagnato il primo cittadino. Così come tutte le medaglie utilizzate, realizzate con un materiale plastico biodegradabile e sostenibile. Come? Grazie alla collaborazione con una nuova start-up ecologica chiamata 2smartest”. “Le nostre medaglie sono stampate in 3D utilizzando un materiale innovativo chiamato acido polilattico, ottenuto da fonti naturali come il mais. Questo ci permette di tenere all’ambiente tanto quanto teniamo alle competizioni che organizziamo”, le parole del patron Francesco Manna che ha anche gareggiato, insieme a tutti gli iscritti.
Famiglie al seguito, figli e accompagnatori, omaggiati da prodotti calabresi che la società Aqa ha fatto trovare in una bella sacca regalo, relax al sole e poi, nella due giorni dedicata allo sport ed alle gare, tante bracciate per riuscire a terminare un percorso unico al Mondo.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

“Siamo estremamente soddisfatti della partecipazione, delle fasi organizzate difficili ma ormai consolidate, della felicità dei nuotatori e di un progetto apprezzato da tutti. Praia ci ha accolto benissimo, tanta ospitalità ed una cittadina piena con i nostri partecipanti. Ringraziamo di cuore tutti i partecipanti, chi ha deciso di nuotare insieme a noi e le 36 squadre del Centro Sud protagoniste. Un bellissimo messaggio ed un segno di riconoscenza al lavoro fatto”. Prossime tappe: in Sila, per il “Lorica Lake” sul lago Arvo, 7-8-9 luglio e poi a Le Castella 2-3 settembre.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE