Home Cultura e Società Ponti del diavolo in Calabria: sono 4 e uno è il più...

Ponti del diavolo in Calabria: sono 4 e uno è il più alto d’Italia

Il ponte romano del II secolo a.C. di S. Angelo o di Annibale a Scigliano, in provincia di Cosenza, sul fiume Savuto è il più alto d’Italia. In epoca per lo più medioevale costruire un ponte, era considerata un’impresa talmente ardua e fuori dal normale che solo il diavolo poteva realizzarlo. Su di loro aleggiano misteri e storie leggendarie che si narrano da secoli.
Il ponte unisce due luoghi che la natura aveva separato e veniva associato all’unione tra il Bene e il Male, per cui solo il Diavolo poteva essere interessato ad unire ciò che la natura aveva separato. Questo probabilmente è il motivo per cui prendono il nome di Ponti del Diavolo. In Calabria c’è ne sono quattro: Squillace (CZ), Paola (CS), Civita e appunto quello di Scigliano che è stato dichiarato Monumento Nazionale la Calabria.