Peculato, falso ideologico e corruzione, 8 misure cautelari

- Advertisement -
Slider

Crotone – L’operazione in corso coinvolge tre città in due regioni e riguarda 8 soggetti accusati di numerosi reati connessi alla pubblica amministrazione.

A Petilia Policastro (KR), Livorno e Catanzaro, infatti, i carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare applicativa della misura degli arresti domiciliari e del divieto di dimora nella provincia di Crotone emessa dal Gip del Tribunale Ordinario di Crotone su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 8 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di peculato, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, corruzione in atti giudiziari, concussione e violenza sessuale.