x

x

martedì, 28 Maggio, 2024
HomeCalabriaParma: Un’emorragia cerebrale uccide Vincenzo Bruni, giovane imprenditore calabrese di 29 anni

Parma: Un’emorragia cerebrale uccide Vincenzo Bruni, giovane imprenditore calabrese di 29 anni

C’è dolore e sgomento nel Vibonese per la morte a soli 29 anni di Vincenzo Bruni, giovane imprenditore nel campo dell’information technology, da tempo trapiantato in provincia di Parma. Una devastante emorragia cerebrale ne ha provocato, nelle scorse ore, il decesso presso l’ospedale di Cesena. Bruni era in vacanza con la moglie Erica Orecchio e i suoi due bambini: Gabriel (due anni) e Leonardo (di appena due mesi).

Il giovane, dopo il diploma da perito tecnico-industriale e varie esperienze lavorative, aveva fondato la Semantik Lab, azienda insediata nel Parmense, a Felegara, frazione di Medesano, che gestiva insieme alla moglie e al cognato.

Slide
Slide
Slide

I funerali sono stati celebrati ieri in provincia di Parma, ma a breve verrà celebrata una messa in suo suffragio probabilmente a Sciconi, frazione di Briatico, di cui famiglia è originaria. Accanto alla salma mamma Antonella Ascoli, il padre Michele Bruni e la sorella Miriam Bruni.

“Un legame straordinario che solo noi conosciamo e continuerà ad esistere oltre la vita terrena. La vita è stata ingiusta con te troppo presto ti ha strappato da noi. Nel mio dolore sono certa che anche se non ti vedremo più, amore di mamma, sentiremo sempre la tua presenza”- sono le parole strazianti della madre del giovane imprenditore scomparso.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE