Ospedale Lamezia: se il terminale è in tilt ci si arrangia così… (foto)

ospedale lamezia prenotazioni

Quello che riceviamo e di seguito pubblichiamo ci porta a una gran riflessione in tempi delicati e complessi come quelli che stiamo vivendo da ormai più di anno. L’arte di arrangiarsi non ha mai salvato il mondo, soprattutto in casi di emergenze mondiali:

“Sarà che il mondo va avanti ,che lo sviluppo tecnologico registra tappe molto importanti. Che a distanza, grazie appunto al notevole cammino medico- informatico si riesca a fare persino interventi di un certo valore.
Questo straordinario quadretto stride con quanto accade presso il centro prelievi dell’ospedale di Lamezia Terme.
Si adotta lo stesso sistema prima dell’avvento di internet. I terminali acquistati con denaro pubblico sono perennemente fuori servizio. Non sarebbe male capire il perché.
Quanto ormai in altre regioni, anche italiane, si riesce a fare normalmente da casa a Lamezia Terme non è consentito.
Si pensi ,tanto per fare un esempio, che il cup non prenota analisi presso l’ospedale di Lamezia Terme. Con tutto quello che ne consegue in termini di disagio e di assembramenti. Oltre che di privacy.
Di considerazioni, in questi anni, ne abbiamo sviluppato .
Ci viene ora da chiedere: possibile che nessuno si vergogni, almeno un po’,per questo stato di cose”?
Firmato
We change the world Sonia Perri
Malati Cronici Giuseppe Marinaro
Art trentadue della Costituzione Delia Franchi