x

x

giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeCosenzaOre d'angoscia per la sorte della neonata di 7 mesi ricoverata per...

Ore d’angoscia per la sorte della neonata di 7 mesi ricoverata per covid a Cosenza: Medici costretti ad intubarla

Cosenza – Non sono buone purtroppo le notizie che arrivano da Cosenza dove, da alcuni giorni, una neonata di appena sette mesi, positiva al Covid 19, è ricoverata nel reparto di neonatologia e terapia intensiva pediatrica dell’ospedale dell’Annunziata. La piccola, originaria di Casali del Manco, fin da subito ha presenta un quadro clinico complesso. Ha una polmonite interstiziale che ha compromesso il cinquanta per cento dei polmoni.

Secondo quanto si apprende le sue condizioni si sarebbero aggravate al punto che i sanitari che la stanno costantemente monitorando sono stati costretti ad intubarla. Comprensibilmente, quindi, i genitori, entrambi vaccinati e che sono risultati positivi, stanno vivendo ore di angoscia. Non mancano le espressioni di vicinanza e di solidarietà dell’intera comunità di Casali del Manco.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,060FansLike
6,768FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE