Operazione “Rinascita-Scott”, sospesi il sindaco di Pizzo e il consigliere comunale di Vibo Valentia

Il prefetto di Vibo Valentia, considerati gli esiti dell’indagine di polizia giudiziaria coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e denominata “Rinascita – Scott”, eseguita il 19 dicembre scorso, ha accertato la sospensione dalle rispettive cariche del sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo e del consigliere comunale presso il Comune di Vibo Valentia Alfredo Antonio Lo Bianco.
“Le misure cautelari adottate dall’autorità giudiziaria – si legge in una nota della prefettura -determinano, di diritto, le sospensioni anzidette. Le sospensioni medesime decorrono dalla data di notifica del provvedimento cautelare dell’autorità giudiziaria alle persone interessate.